Tre negozi di antichità e decorazione, a Verona e Milano. Pescetta, 30 anni di antiquariato e decorazione.

NEWSLETTER

Follow us

Search

Pescetta

TREND 2020 : I COLORI

Ci vuole nuova forza, come una secchiata di colore e di energie sui nostri panorami quotidiani.

I colori saranno la nostra ancora di salvezza, in grado di confortarci, rallegrarci e accoglierci. Basta con palette fredde e asettiche, basta con accenni, dettagli, timidi sussurri colorati. Il colore diventa protagonista, non più una base ma un elemento scenico vero e proprio. Un ritorno alla natura, alla tradizione, alla personalizzazione degli ambienti tramite palette femminili, naturali, calde, sature.

Ma quali sono i colori che aiutano a ritrovare queste sensazioni?

Sicuramente i colori caldi e autunnali, le tonalità dorate del bronzo, dei legni delle terre, del cioccolato, del vino, dell’oliva, e del senape. Queste palette sono rassicuranti ed avvolgenti, aprono alla personalizzazione e alla calma riflessiva, invitano a restare negli ambienti e a sentircisi a proprio agio.
I grigi, i tortora non hanno più nulla da dire, respingono ed allontanano lasciano poco spazio alla fantasia e alla personalizzazione. Meglio destinare questi toni per situazioni istituzionali e formali.

Oro

 

Il blu – PANTONE 19-4052 Classic Blue – è protagonista indiscusso del 2020. Infondendo calma, fiducia e un senso di connessione, questa intramontabile tonalità di blu mette in evidenza il nostro desiderio di una base stabile e affidabile. Una tonalità tradizionale, naturale e rassicurante ma con la quale è altresì possibile osare. Arricchendolo di contrasti cromatici tramite i suoi complementari, rafforzandolo utilizzando tappezzerie dense e spesse come il velluto, accostandolo a caldi dettagli metallici come l’oro e il bronzo, il blu diventa avvolgente e conturbante. Vedremo tanti dettagli blu nelle decorazioni e soprattutto negli arredi.

Saarinen

 

Il verde sarà il protagonista del 2020 perché è fresco, perché è legato ai colori della terra e al mood ecosostenibile. É un trade d’union neutro e allo stesso tempo coraggioso che può essere introdotto sia con le piante naturali, sia nelle tappezzerie. Esso diventa un base perfetta per gli intonaci da accostare a carte da parati a foliage.

Screen Paravento

 

Pattern floreali e Naturali I fiori e le piante ritornano ma reinventati, ricomposti ed esagerati. Con contorni di colori accesi quasi innaturali, stilizzati fino a renderli elementi pop. Non si realizza più un murales di fiori ma un unico grande macro zoom su un fiore, su una foglia tropical o su un dettaglio degli stessi.

 

Il bianco e nero optical, in versione bold. Non semplici contorni ma macchie di colore piene, definite e ampie. Il contrasto è elegante, è dinamico ed è sofisticato. Resta sempre spazio per un terzo micro colore da intervallare per definire il mood, da affidare ai materiali come il bronzo o l’oro per scaldare , a elementi colorati quali opere d’arte per vivacizzare, a piante naturali per introdurre il verde e rinfrescare.

 

Colori femminili. Rievocano la felicità, sono sensuali e calmanti. I rosa che hanno più viola sono più elettrici e divertenti, mentre i rosa che hanno più giallo sono più chic ed eleganti. Il rosa desaturato funziona come base neutra per pareti o tendaggi, da contrapporre a toni opposti nelle tappezzerie e negli arredi per una stanza energica e stimolante o da accompagnare con altre nuance tono su tono per realizzare un ambiente rilassante.

 

Una stanza, un colore, un solo pattern. Attenzione! Non si tratta di una palette monocromatica su una base neutra che appiattisce e calma, ma di uno strato di colore unico, saturo, mat come una scioccante secchiata di intonaco su ogni elemento della stanza, dalle tappezzerie, alle pareti, ai soffitti ed infine ai mobili. Il risultato? un effetto avvolgente, specialmente in stanze di passaggio, tutt’altro che noioso, molto forte e visivamente destabilizzante.

Monocromia si ma audace: la monocromia non deve essere pallida, tenue ma al contrario: Colori come il blu cobalto, il verde Kelly e persino il melanzana sono audaci eleganti e pieni di personalità.

 

Tessuti stampati e carta da parati coordinati: Per aggiungere drammaticità è possibile cimentarsi nella coraggiosa scelta del mono-pattern. Stessa carta da parati e stessa tappezzeria. Per un effetto drammatico e destabilizzante. Da realizzarsi in stanze piccole o su una sola parete dell’ambiente.

You don't have permission to register